HOME     

coltivare

vedere

leggere

acquistare



news

articoli

links

map

appuntamenti



forum

group

chat

contact


Stanhopea

Stanhopea tigrinaStanhopea, un genere americano che comprende un trentina di specie di medio grandi dimensioni. Le piante presentano pseudobulbi ravvicinati, sormontati da un'unica grande foglia.
Particolari sono i fiori, che hanno una struttura complicata e sbocciano su steli ricadenti che spuntano da sotto la pianta.

Per questo, l'unico modo per godere delle fioriture delle Stanophea coltivare le piante in cestelli appesi, dal cui fondo spunteranno i fiori (da 1 a una decina) grandi e profumatissimi, che per non durano a lungo (anche meno di una settimana).

Stanhopea sp.L'incredibile profumo delle Stanhopea tale da inebriare le api che vanno a cercare nettare sul fiore e queste, ubriache, scivolano lungo il labello e sbattono sulla colonna dove loro malgrado raccolgono il polline e depositano quello precedentemente raccolto.

In coltivazione amano temperature e luce medie.
Dargli abbondanti innaffiature in primavera/estate e un periodo di riposo in autunno quando i nuovi pseudobulbi sono maturi.
Fioriscono in inverno.

Stanhopea wardii (Lindl.): Si trova comunemente dal Messico a Panama. I fiori sono di circa 10 cm, bianco/gialli con macchioline scure su petali e sepali. Ai lati del labello sono presenti due macchie scure abbastanza grandi.


BACK


© Giulio Farinelli 1997-2005