HOME     

coltivare

vedere

leggere

acquistare



news

articoli

links

map

appuntamenti



forum

group

chat

contact

Orchidando.forum

Il forum delle Orchidee
Oggi è 13 lug 2020, 19:34

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: HELP ME! Sto uccidendo la mia Vanda!
MessaggioInviato: 19 gen 2020, 11:55 
Non connesso
iscritto
iscritto

Iscritto il: 19 gen 2020, 11:39
Messaggi: 7
Buongiorno! Sono nuova in questo form e chiedo aiuto agli esperti!
Non voglio che la mia Vanda muoia!
I primi di dicembre l'ho ricevuta in regalo... bellissima e gigante, in un vaso di vetro con 2 steli pieni di fiori e con le radici molto chiare, quasi bianche. L'ho tenuta in ufficio e non l'ho mai innaffiata. Dopo circa 3 settimane l'ho portata a casa, era sempre più bella! Seguendo le istruzioni lette su internet ho cominciato a vaporizzarla ogni 3, 4 giorni. È stata benissimo, ma solo per pochi giorni!
Poiché il vaso di vetro con le vaporizzazioni si sporcava e alcune foglie stavano cominciando a rovinarsi all'attaccatura del fusto, ho cercato rimedi su internet. Ecco che ad inizio gennaio le ho fatto fare un bagnetto in acqua del rubinetto tiepida di circa 15 20 minuti, immergendo tutte le radici e sicuramente anche la base del fusto. Da quel momento è iniziato il crollo! Le radici sono diventate grosse e verdi verdi, ma ha cominciato a perdere i fiori, uno stelo di fiori è diventato nero, e sta perdendo le foglie... se ne sono staccate una decina e la base del fusto è secca e gialla!
Ieri le ho fatto, per disperazione, un altro bagnetto!
Ma sta morendo!
Prende la luce tutto il giorno, ma mai il sole. Come in ufficio, prende solo luce mediata dalle finestre.
Resta ad una temperatemperatura molto alta... in casa c'è il riscaldamento con i termosifoni.
La cosa strana è che le radici sono di un bel verde e anche le foglie giovani!
Aiutatemi per favore.
Non so, forse dovevo concimarla?
Di cosa si nutre se non ha terra?

Queste le foto del prima e del dopo le mie "cure"!
Prima:

Immagine

Dopo:

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20 gen 2020, 11:41 
Non connesso
VIP
VIP
Avatar utente

Iscritto il: 3 nov 2010, 15:11
Messaggi: 1121
Località: MIlano
Ciao, il fatto che le radici siano gonfie e verdi è positivo, e per cominciare la toglierei dal vaso di vetro; di solito stanno a radice nuda oppure le puoi tenere in un vaso di coccio traspirante. Inoltre devi bagnare più spesso e cerca di non bagnare le foglie.
Adesso cerco un thread dove si parla di coltivazione in coccio e te lo posto.

P


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20 gen 2020, 11:50 
Non connesso
VIP
VIP
Avatar utente

Iscritto il: 3 nov 2010, 15:11
Messaggi: 1121
Località: MIlano
Eccolo

viewtopic.php?f=16&t=5493

P


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20 gen 2020, 14:43 
Non connesso
iscritto
iscritto

Iscritto il: 19 gen 2020, 11:39
Messaggi: 7
paolog ha scritto:


Grazie, me lo studio bene!
... anche oggi ha perso una foglia!
Ma non sarà invece troppa acqua?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20 gen 2020, 19:01 
Non connesso
iscritto
iscritto

Iscritto il: 19 gen 2020, 11:39
Messaggi: 7
È caduta un'altra foglia!
Ci rinuncio!
Evidentemente a casa mia non ci sta bene!
Questo processo sembra irreversibile, che peccato!
:cry: :cry: :cry:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 22 gen 2020, 14:54 
Non connesso
VIP
VIP
Avatar utente

Iscritto il: 3 nov 2010, 15:11
Messaggi: 1121
Località: MIlano
troppa acqua direi di no, forse acqua nelle ascelle fogliari... non disperare, dai una bella pulita da tutte le radici secche marce e prova a seguire il thread sul coccio...

P


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25 gen 2020, 11:52 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 11 ago 2015, 18:15
Messaggi: 614
Località: Firenze
Povera vanda,
secondo me è colpita da funghi, oserei dire il temuto FUSARIUM, bagnetti ed nebulizzazioni non servono a nulla. Occorrono trattamenti specifici contro questo fungo.

viewtopic.php?f=6&t=14467&start=15
Leggi questa mia esperineza proprio contro tale fungo, poi se vorrai leggiti pure questa mia esperienza di coltivazione con le bellissime Vanda

viewtopic.php?f=2&t=13990

saluti


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25 gen 2020, 13:01 
Non connesso
iscritto
iscritto

Iscritto il: 19 gen 2020, 11:39
Messaggi: 7
Caspita Simphalae, mi sa che ci hai proprio azzeccato! Ho visto le foto e sembrano proprio come la mia Vanda!
Puoi gentilmente scrivermi il prodotto che posso usare per salvarla?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25 gen 2020, 14:16 
Non connesso
iscritto
iscritto

Iscritto il: 19 gen 2020, 11:39
Messaggi: 7
Ho inviato la foto al fiorista che l'ha venduta, insinuandogli il dubbio del fungo.
Lui sostiene che forse le ho dato troppa acqua e mi consiglia di smettere e di dargliela, di metterla in un posto luminoso e di usare un po' di solfato di rame!
Che dite?
A me non è piaciuto granché il modo in cui ha affrontato il problema di una pianta sofferente che lui ha venduto appena 2 mesi fa!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 27 gen 2020, 13:43 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 11 ago 2015, 18:15
Messaggi: 614
Località: Firenze
ciao,
oserei dire "certo che ci ho azzeccato", adoro le vanda come avrai visto dalla mia esperienza. Ci sono passato anche io ed ho voluto capire bene attraverso un esame e successivo sviluppo delle spore, mi sono rivolto ad istituto di analisi.

Il problema è come reperire il prodotto giusto, nella mia esperineza ne ho citati alcuni consigliatomi.

Colui che te lha venduta, non ha completamente torto, il rispetto delle condizioni ambientali per questa pianta come per tutte le orchidee è Fondamentale, il mancato rispetto di queste può generare appunto l'insorgenza di problemi, tuttavia si potrebbe anche pensare che tale fungo fosse già presente e magari tenuto sotto controllo in vivaio con apportuni prodotti........ma queste sono semplici riflessioni.....devi anzi tutto migliorare le condizioni ambientali ed usare un prodotto adatto, altrimenti la pianta la perdi.

saluti


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19 feb 2020, 15:45 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 11 ago 2015, 18:15
Messaggi: 614
Località: Firenze
ci sono delle novità?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19 feb 2020, 17:02 
Non connesso
iscritto
iscritto

Iscritto il: 19 gen 2020, 11:39
Messaggi: 7
Si... Le novità sono che la pianta è diventata bruttissima! ????
Ho smesso di farle i bagnetti e la vaporizzo quando mi ricordo....
L 'ho spostata/nascosta in un terrazzo coperto dove prende sempre la luce del giorno e mai il sole!
Sembra che le piaccia essere trascurata perché da allora ha smesso di perdere le foglie!
Ora non so cosa succederà.... Certo quel fusto senza le foglie alla base è proprio brutto!
Verrà coperto dalle radici, visto che le foglie crescono solo dall'alto?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 24 feb 2020, 19:15 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 28 feb 2018, 13:25
Messaggi: 225
Io posso ormai dire di essermi fatto un pochino di esperienza con le vanda, vero simphalae? Anche io mi sono ritrovato con una malconcia e non ce l’ha fatta, ma le altre che ho stanno andando alla grande facendo anche numerosi keiki alla base.
Il mio suggerimento sulla gestione , quindi non entro in merito a funghi e prodotti specifici, è di trovare il modo di appenderla a un vetro sulla finestra a sud, senza preoccuparsi del sole diretto che a febbraio puo solo aiutare.
Sotto la pianta appesa mettere un sottovaso pieno di acqua che evaporando farà umidità (se non hai un umidificatore da dedicarle ovviamente) poi la metti in ammollo 10 minuti nelle mattine di sole e null’altro se non qlc vaporizzata ogni tanto.
Se le foglie sono raggrinzite ci sono dei suggerimenti utili ma andiamo per gradi.
Hope this helps


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 24 feb 2020, 19:49 
Non connesso
iscritto
iscritto

Iscritto il: 19 gen 2020, 11:39
Messaggi: 7
Grazie grazie grazie dei vostri preziosi consigli!
Magari vedessi un keiki!
In che periodo nascono?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 6 mar 2020, 6:11 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 11 ago 2015, 18:15
Messaggi: 614
Località: Firenze
Ciao.
Io lascerei perdere i keiki ora come ora. La pianta è sotto attacco di funghi e quindi sotto stress, per via di questa azione si concentra sulla parte apicale lasciando piano piano cadere le foglie, diventa il classico spolverino da mobili.
Devi cercare di modificare le sue condizioni ambientali, trovare il fattore limite e modificarlo, (xche se non modifichi quello alzare e migliorare tutti gli altri non ha molto senso; ad esempio è inutile aumentare lumidita atmosferica se il fattore limite è la luce). Tenere la pianta all esterno con questo tempo ancora pazzerello io non lo farei, sono piante che vogliono il caldo.
Mentre cerchi di migliorare i fattori ambientali farei anche dei trattamenti anti fungo.
Se la pianta riuscisse a ripartire emettendo nuove radici, potresti sempre tagliare la parte del fusto sotto alle radici nuove emesse per ridare un aspetto ed equilibrio piu gradevole alla pianta stessa.

Saluti


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it