HOME     

coltivare

vedere

leggere

acquistare



news

articoli

links

map

appuntamenti



forum

group

chat

contact

Orchidando.forum

Il forum delle Orchidee
Oggi è 27 set 2020, 9:50

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 82 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: I Cymbidium di GP
MessaggioInviato: 8 nov 2017, 19:35 
Non connesso
VIP
VIP

Iscritto il: 9 lug 2013, 14:45
Messaggi: 1140
Località: Roma - Statuario
La foto del Cymbidium di cui ho già parlato. Gli steli stanno crescendo bene ma ci vorrà ancora del tempo perchè si aprano i fiori.

Immagine

Anche lo stelo del Cymbidium "viola " si sta allungando ma ancora solo boccioli.

In altri due vasi sono spuntati gli steli ma sono molto più indietro.

Saluti, Giuseppe.

_________________
Ciao, Gipicco.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I Cymbidium di GP
MessaggioInviato: 14 dic 2017, 19:15 
Non connesso
VIP
VIP

Iscritto il: 9 lug 2013, 14:45
Messaggi: 1140
Località: Roma - Statuario
Un aggiornamento. Lo stelo fiorito del Cymbidium "viola", sempre il primo a fiorire.
L'ho dovuto accostare alla casa perchè il vento me lo rovesciava.

Immagine

Purtroppo è un solo stelo............

Qui gli steli sono tre ma sono più indietro.

Immagine

E poi ancora altri due vasi con bei steli che stanno per aprirsi. Prossimamente le foto.
Indubbiamente i Cymbidium sono le Orchidee che mi danno maggior soddisfazione.

Saluti, Giuseppe.

_________________
Ciao, Gipicco.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I Cymbidium di GP
MessaggioInviato: 14 dic 2017, 19:52 
Non connesso
frequentatore
frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 6 dic 2017, 10:06
Messaggi: 145
Località: Trento città
Complimenti..... :clap: :clap:
Mi piacerebbe coltivarli ma all' interno di un appartamento è dura (+ 20 - 22°)!
E all'esterno da me l'inverno oscilla tra i 0 e i - 10 !
Insomma, mi servirebbe una stanza dedicata!

Bellissime fioriture!

ciao

_________________
I nostri appunti sulle orchidee


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I Cymbidium di GP
MessaggioInviato: 15 dic 2017, 0:02 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 11 ago 2015, 18:15
Messaggi: 614
Località: Firenze
grande!!
bella fioritura, complimenti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I Cymbidium di GP
MessaggioInviato: 22 dic 2017, 4:15 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 10 lug 2016, 7:08
Messaggi: 157
Ciao i tuoi Cymbidium sono veramente bellissimi e mi fai venire voglia di acquistarne anche a me qualcuno ma ho timore che questa volta vengo cacciato di casa dalla moglie :shock:
Ormai in casa ho superato le 60 piante e senza una serra la gestione è divenuta un piuttosto stressante.
l’altro problema sarebbe quello di far acclimatare all’esterno piante che sono cresciute in serra, quindi penso che aspetteró verso marzo, in modo da abituarle gradatamente al prossimo inverno, che è anche il periodo in cui è piú facile trovare piante bocciolate.
un saluto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I Cymbidium di GP
MessaggioInviato: 22 dic 2017, 17:13 
Non connesso
frequentatore
frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 6 dic 2017, 10:06
Messaggi: 145
Località: Trento città
Deepskyler ha scritto:
ma ho timore che questa volta vengo cacciato di casa dalla moglie :shock:


Ciao Deepskyler.
Ho il tuo stesso problema. :)
Okkio però!
I Cymbidium sono, essendo piante da serra fredda, a mio parere, più difficili da coltivare delle orchidee classiche da serra calda soprattutto se le coltivi in casa come mi sembra di aver letto.
Le temperature ideali si aggirano tra i 15° e i 18°C ma per avere la certezza della fioritura, necessitano di un periodo a temperature intorno agli 8°-10°C e pertanto dimorano bene all'aperto fino alla fine di ottobre/ inizio novembre circa.

Questo per dire che dipende da dove vivi…. Se passi da un estate torrida ad un inverno freddo ci vuole per forza una stanza “dedicata”…

Questa ovviamente è la mia opinione….. mia moglie se la faccio stare a 18 ° mi mette le valige fuori dalla porta! :D :D

_________________
I nostri appunti sulle orchidee


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I Cymbidium di GP
MessaggioInviato: 22 dic 2017, 19:02 
Non connesso
VIP
VIP

Iscritto il: 9 lug 2013, 14:45
Messaggi: 1140
Località: Roma - Statuario
I miei Cymbidium dimorano sempre all'esterno.
In questi giorni in cui la temperatura si avvicina allo zero o poco sotto ho cercato di di avvicinarli alla casa in modo da proteggerli un pochino. Sono grossi vasi ed in casa non c'entrano proprio!

Saluti e Buon Natale a tutti gli amici del Forum, Giuseppe.

_________________
Ciao, Gipicco.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I Cymbidium di GP
MessaggioInviato: 22 dic 2017, 21:52 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 10 lug 2016, 7:08
Messaggi: 157
jake63 ha scritto:
Deepskyler ha scritto:
ma ho timore che questa volta vengo cacciato di casa dalla moglie :shock:


Ciao Deepskyler.
Ho il tuo stesso problema. :)
Okkio però!
I Cymbidium sono, essendo piante da serra fredda, a mio parere, più difficili da coltivare delle orchidee classiche da serra calda soprattutto se le coltivi in casa come mi sembra di aver letto.
Le temperature ideali si aggirano tra i 15° e i 18°C ma per avere la certezza della fioritura, necessitano di un periodo a temperature intorno agli 8°-10°C e pertanto dimorano bene all'aperto fino alla fine di ottobre/ inizio novembre circa.

Questo per dire che dipende da dove vivi…. Se passi da un estate torrida ad un inverno freddo ci vuole per forza una stanza “dedicata”…

Questa ovviamente è la mia opinione….. mia moglie se la faccio stare a 18 ° mi mette le valige fuori dalla porta! :D :D


I Cymbi li terrei all’aperto, ho un giardino molto grande, vivo a Roma dove ne ho già coltivati altri quindi non è la mia prima esperienza con queste piante, ne avevo tre bellissimi con colorazioni simili a quelli di Gipicco, che ho regalato mia madre perché ne era innamorata ma ahimé dove viveva lei l’inverno va sotto zero e sono deceduti.
un saluto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I Cymbidium di GP
MessaggioInviato: 22 dic 2017, 22:26 
Non connesso
frequentatore
frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 6 dic 2017, 10:06
Messaggi: 145
Località: Trento città
Deepskyler ha scritto:
dove viveva lei l’inverno va sotto zero e sono deceduti.
un saluto


Come la capisco... :( Qui ora siamo a -6° e sono solo le 21 e 30....
Beati voi della capitale.... almeno per le temperature da orchidee :D :D :D

_________________
I nostri appunti sulle orchidee


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I Cymbidium di GP
MessaggioInviato: 22 dic 2017, 23:42 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 10 lug 2016, 7:08
Messaggi: 157
jake63 ha scritto:
Deepskyler ha scritto:
dove viveva lei l’inverno va sotto zero e sono deceduti.
un saluto


Come la capisco... :( Qui ora siamo a -6° e sono solo le 21 e 30....
Beati voi della capitale.... almeno per le temperature da orchidee :D :D :D


sicuramente non per il traffico, le strade rotte, la sporcizia, lo smog, i politici ecc.ecc. :shock:
e pensare che solo 2000 anni indietro i Romani governavano mezzo mondo, ora governiamo il caos, che brutta fine.....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I Cymbidium di GP
MessaggioInviato: 15 feb 2018, 19:39 
Non connesso
VIP
VIP

Iscritto il: 9 lug 2013, 14:45
Messaggi: 1140
Località: Roma - Statuario
Salve a tutti, un aggiornamento sui miei Cymbidium. La pianta che aveva il maggior numero di steli l'ho regalato a mia figlia. So che ha fiorito ma non ho foto.
Posterò le foto di altre piante, niente di speciale, ma gli steli ci mettono tanto ad aprire i fiori.

Immagine

Immagine

Questo invece è lo stelo del Cymbidium "viola" che è aperto mi sembra da Dicembre 2017.

Immagine

Saluti, Giuseppe.

_________________
Ciao, Gipicco.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I Cymbidium di GP
MessaggioInviato: 16 feb 2018, 16:08 
Non connesso
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 15 feb 2007, 7:41
Messaggi: 974
Località: Kalasin (Th)
sempre belli i Cymbidium

_________________
-
Carlo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I Cymbidium di GP
MessaggioInviato: 17 feb 2018, 0:41 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 30 mar 2014, 15:19
Messaggi: 988
Località: Milano
Ciao Giuseppe complimenti per il post non so perchè ma me l'ero perso e i tuoi Cymbidium sono bellissimi. Quello rosa è il mio preferito molto bello trovo ma belli tutti e in forma.

Complimenti un saluto

_________________
Andrea


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I Cymbidium di GP
MessaggioInviato: 17 feb 2018, 17:34 
Non connesso
VIP
VIP

Iscritto il: 9 lug 2013, 14:45
Messaggi: 1140
Località: Roma - Statuario
Grazie a tutti ed un saluto, Giuseppe.

_________________
Ciao, Gipicco.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I Cymbidium di GP
MessaggioInviato: 19 feb 2018, 2:28 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 10 lug 2016, 7:08
Messaggi: 157
jake63 ha scritto:
Deepskyler ha scritto:
ma ho timore che questa volta vengo cacciato di casa dalla moglie :shock:


Ciao Deepskyler.
Ho il tuo stesso problema. :)
Okkio però!
I Cymbidium sono, essendo piante da serra fredda, a mio parere, più difficili da coltivare delle orchidee classiche da serra calda soprattutto se le coltivi in casa come mi sembra di aver letto.
Le temperature ideali si aggirano tra i 15° e i 18°C ma per avere la certezza della fioritura, necessitano di un periodo a temperature intorno agli 8°-10°C e pertanto dimorano bene all'aperto fino alla fine di ottobre/ inizio novembre circa.

Questo per dire che dipende da dove vivi…. Se passi da un estate torrida ad un inverno freddo ci vuole per forza una stanza “dedicata”…

Questa ovviamente è la mia opinione….. mia moglie se la faccio stare a 18 ° mi mette le valige fuori dalla porta! :D :D


Ciao Gip,
periodo incasinato, entro poco nel forum, troppe cose da gestire, grazie dei comsigli.
Non ci penso minimamente di metterli in casa, ho giá avuto 3 Cymbidium e li coltivavo in terrazzo con estrema soddisfazione, poi li ho regalati a mia mamma che si era letteralmente innamorata. Purtroppo dove vive lei in campagna a 500 mt di altitudine l’inverno è molto più freddo che da me e lo scorso inverno le ripetite gelate hanno bruciato tutto.
Con tutti gli impegni che ho avuto, inclusa la morte di mamma, non me la sono sentita di acquistarne di nuovi anche perchè speravo di riuscire a costruire una serra di 10/12 mq. da dividere in fredda e calda
Io vivo a Roma sud e le temperature scendono difficilmente vicine allo zero.
Solitamente da novembre a marzo addosso tutte le piante in vaso alle pareti di casa sotto le tettoie esterne e non ho mai avuto nessun problema con buone fioriture.
a presto


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 82 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it