HOME     

coltivare

vedere

leggere

acquistare



news

articoli

links

map

appuntamenti



forum

group

chat

contact

Orchidando.forum

Il forum delle Orchidee
Oggi è 15 lug 2020, 12:54

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 171 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11, 12  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: coelogyne cristata
MessaggioInviato: 24 feb 2014, 10:35 
Non connesso
visitatore
visitatore
Avatar utente

Iscritto il: 21 gen 2014, 18:34
Messaggi: 40
Località: Milano
Marco.... ha scritto:

Ieri girando in un garden ho trovato qualcuna di queste piante


Ciao, potresti dirmi dove? anche in mp se preferisci. Grazie!

_________________
Kundera


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: coelogyne cristata
MessaggioInviato: 2 mar 2014, 15:04 
Non connesso
VIP
VIP

Iscritto il: 21 ott 2005, 23:34
Messaggi: 10580
Località: Provincia di Bergamo - mt 550 slm - zona climatica 7b (USDA)
Ciao a tuttissimi!!

grazie per i vostri aggiornamenti e complimentissimi a tutti voi!!

chiedo scusa se non ho più scritto, ma vi ho pensato intensamente, :D
tanto che appena la mia pianta sfiorisce ho deciso di scrivere un post kilometrico!!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:



@ Marco...

Marco.... ha scritto:
La pianta è già fiorita,.................secondo voi come devo procedere? la metto in esterno? a Milano ora ci sono massime appena sotto i 15°C e minime di 5°C (che inverno :evil: )
dite che devo già bagnarla abbondantemente?

Cita:
io posso tenerla a 20 di giorno e 18 di notte, dici che è troppo? oppure fuori sul balcone


Per metterla fuori le temperature attuali dovrebbero essere simili alle temperature minime esterne, cosa che non mi pare la pianta abbia.
Per le innaffiature attieniti a cosa chiede la pianta: dubito che voglia essere innaffiata abbondantemente ora che sta in casa, poiché manca la circolazione d'aria e non è ancora in pieno sviluppo.

A mio avviso, visto che il vaso ormai è piccolo e visto che ha finito la fioritura, ti conviene prendere la pianta e "traslocarla" - ossia senza toccare il pane di radici e terra - in un vaso molto più largo. NON serve un vaso profondo.
Controlla che substrato ha la tua pianta ora e quando traslocherai, aggiungi anche un po' di terriccio universale e agriperlite: ti aiuterà ad innaffiare meno poiché il substrato rimarrà maggiormente umido.

Una volta traslocata, aspetta che la pianta emetta vegetazioni nuove e potrai iniziare a coltivarla giustamente.
Più metti la pianta a temperature basse, più presto potrai metterla in vacanza sul balcone: in questo modo le eviti lo shock termico.

:D

_________________
ciaociao
piera


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: coelogyne cristata
MessaggioInviato: 9 mar 2014, 21:07 
Non connesso
visitatore
visitatore
Avatar utente

Iscritto il: 17 nov 2010, 16:18
Messaggi: 71
Località: provincia di Milano
ciao piera,
grzie per i consigli, provvederò al più presto a spostarla, per ora la innaffio abbondantemente 2 volte alla settimana e gli pseudo sono ancora belli sodi, inoltre ha già cominciato ad emettere le vegetazioni, anche se ancora piccoline :D

_________________
ciao

Marco


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: coelogyne cristata
MessaggioInviato: 1 lug 2014, 11:25 
Non connesso
visitatore
visitatore
Avatar utente

Iscritto il: 21 gen 2014, 18:34
Messaggi: 40
Località: Milano
Buongiorno a tutti!

ho una cristata da marzo e da allora ha messo tre nuove vegetazioni che sono cresciute in altezza ma non hanno ancora sviluppato lo pseudo bulbo.

Prima la tenevo sul davanzale della finestra esposta a sud-est, non schermata. Ho una doppia finestra e la pianta si trovava nell'intercapedine, con la finestra più esterna sempre aperta. La pianta stava bene, ma le foglie si bruciavano, partendo dalle punte e poi risalendo.

Ora è stata messa sul balcone, schermata da una veneziana, tale per cui è in ombra tutto il giorno.

Volevo chiedervi se è meglio lasciarla lì o se è preferibile rimetterla nella posizione più luminosa, magari schermando i vetri per non avere sole diretto (nella camera in questione le temperature diventano molto alte durante la giornata.

Lo chiedo perché vedo che molte delle vostre piante hanno le foglie belle verdi e lucide e anche io vorrei evitare di tagliarle a causa delle bruciature

Grazie!

_________________
Kundera


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: coelogyne cristata
MessaggioInviato: 4 lug 2014, 17:40 
Non connesso
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 17 lug 2008, 14:48
Messaggi: 798
Località: Parco del Ticino (Mi)
la mia in questo periodo è all'aperto, prende un po' di sole, per alcune ore, poi ombra del pino, qualche foglietta è arrostita anche a me :D
quindi direi di trovarle una posizione dove possa avere qualche raggio di sole, altrimenti non so se ti fiorirà la prossima primavera

in questo periodo richiede moltissima acqua, si disidrata velocemente, è stata rinvasata di recente, motivo per cui ho qualche dubbio che possa fiorirmi la prossima stagione

ciao
Dany


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: coelogyne cristata
MessaggioInviato: 5 lug 2014, 14:21 
Non connesso
visitatore
visitatore

Iscritto il: 19 lug 2011, 17:40
Messaggi: 95
Per gli pseudobulbi no preoccuparti, da fine agosto vedrai progressi giornalieri, nel frattempo continua a bagnare e concimare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: coelogyne cristata
MessaggioInviato: 20 set 2014, 21:44 
Non connesso
frequentatore
frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 22 ott 2012, 14:20
Messaggi: 278
Località: Genova- mt 50 slm
Giusto per farmi un'idea: come sono messe le vostre Coelogyna cristata ora?

_________________
Carnivorous plants and orchids grower


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: coelogyne cristata
MessaggioInviato: 22 set 2014, 22:13 
Non connesso
visitatore
visitatore

Iscritto il: 19 lug 2011, 17:40
Messaggi: 95
Stanno ingrossando i bulbi giorno per giorno, nel giro di un mese sono irriconoscibili.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: coelogyne cristata
MessaggioInviato: 24 set 2014, 14:44 
Non connesso
VIP
VIP
Avatar utente

Iscritto il: 22 ago 2010, 14:31
Messaggi: 1282
Località: Padova
La mia ha già maturato gli pseudobulbi, sono belli cicciotti :)
però è stato un anno di alti e bassi + rinvaso, quindi non mi aspetto niente!!

_________________
"concedetemi il privilegio del dubbio..."
Alberto

ATAO - Associazione Triveneta Amatori Orchidee


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: coelogyne cristata
MessaggioInviato: 24 set 2014, 18:51 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 30 mar 2014, 15:19
Messaggi: 988
Località: Milano
anche la mia ha gli pseudobulbi grossi come uova verdi e turgidi hanno cambiato faccia da una settimana all'altra. non so se fiorirà trapiantata questa primavera e poi si è pure sradicata per colpa del vento che ha rovesciato il vaso spaccandomi anche uno pseudobulbo, hanno continuato a crescere ma so che son permalose quindi vedremo.
Tra quanto cominciate a fare asciugare?

_________________
Andrea


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: coelogyne cristata
MessaggioInviato: 1 feb 2015, 17:28 
Non connesso
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 17 lug 2008, 14:48
Messaggi: 798
Località: Parco del Ticino (Mi)
La mia comincia a seccare :lol:

Penso che qualcosa sboccerà prima di fine mese!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: coelogyne cristata
MessaggioInviato: 26 feb 2015, 10:50 
Non connesso
visitatore
visitatore
Avatar utente

Iscritto il: 21 gen 2014, 18:34
Messaggi: 40
Località: Milano
Salve a tutti,

Ho la CC da un anno e questo è il primo inverno che affronto. Ho cercato di mettere in pratica i vostri consigli, ma non me la sono cavata benissimo.

Ho lasciato sul balcone la mia CC fino al mese scorso e poi l'ho tirata dentro casa perché vedevo che gli pseudobulbi si erano raggrinziti. Innaffiata quasi mai da settembre. Poverina!

Nonostante tutto ora ha deciso di tirare fuori non una, ma tre nuove vegetazioni di cui vi metto le foto e dalle quali si deduce anche lo stato generale della pianta.

Sapreste dirmi se è scorretto averla dentro casa ora? purtroppo non ho uno spazio intermedio tra fuori e dentro (a parte il pianerottolo rivolto a nord).

E poi un'altra cosa. Come modus operandi ho letto da varie fonti che d'inverno si deve lasciare abbastanza asciutta perché altrimenti se sta fuori l'acqua può ghiacciarsi nel vaso, ma i vostri pseudobulbi non si sgonfiano?

Grazie in anticipo.

Immagine

Immagine

Immagine

_________________
Kundera


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: coelogyne cristata
MessaggioInviato: 2 mar 2015, 14:48 
Non connesso
visitatore
visitatore
Avatar utente

Iscritto il: 21 gen 2014, 18:34
Messaggi: 40
Località: Milano
Tra di voi nessuno riesce ad aiutarmi? :fionda:

_________________
Kundera


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: coelogyne cristata
MessaggioInviato: 2 mar 2015, 14:57 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 28 lug 2005, 12:19
Messaggi: 2793
Località: Grosseto
Kundera ha scritto:

ma i vostri pseudobulbi non si sgonfiano?


Guarda, con le orchidee quasi sempre le risposte si trovano nelle domande.

Cita:
Innaffiata quasi mai da settembre. Poverina!

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: coelogyne cristata
MessaggioInviato: 2 mar 2015, 16:21 
Non connesso
visitatore
visitatore
Avatar utente

Iscritto il: 21 gen 2014, 18:34
Messaggi: 40
Località: Milano
Ok, ho sbagliato, l'avevo capito anche da sola, ma l'orchidea per fortuna sembra avermi perdonata regalandomi delle nuove vegetazioni. In ogni caso questo risponde solo parzialmente alla mia domanda (più di una per dire la verità), che riformulerò in maniera più comprensibile:

1. ora è meglio che stia dentro o fuori? devo innaffiarla per niente, poco o abbondantemente?

2. perché su questa discussione ho letto che non va innaffiata d'inverno? forse perché se posta all'esterno le radici si congelerebbero? ma allora non posso tenerla dentro casa d'inverno?

Spero sia più chiaro.

Grazie se qualcuno vorrà gentilmente rispondere senza farmi la predica (io vorrei Piera che è sempre gentile!!!) :D

_________________
Kundera


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 171 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11, 12  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it