HOME     

coltivare

vedere

leggere

acquistare



news

articoli

links

map

appuntamenti



forum

group

chat

contact

Orchidando.forum

Il forum delle Orchidee
Oggi è 28 feb 2024, 8:33

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Rinvaso Phal fallimento totale
MessaggioInviato: 29 ott 2023, 17:23 
Non connesso
visitatore
visitatore

Iscritto il: 29 ott 2017, 21:01
Messaggi: 31
Buongiorno a tutti
Non essendo un'esperta non mi sono mai cimentata in rinvasi per le mie Phal, finché stavano bene tutto ok, le nutrivo e le curavo seguendo tutte le regole, quando hanno iniziato ad ammalarsi di cocciniglia cotonosa le ho trattate prima con rimedi naturali poi con prodotti sistemici perché erano invase e non riuscivo ad uscirne.

Questa estate abbiamo combattuto l'ultimo assalto della cocciniglia e ne siamo uscite vittoriose, tutte le mie ragazze stavano bene ma oramai il rinvaso sembrava urgente perché dai vasi si vedevano grovigli di radici alcune morte altre giallognole ma svuotate altre sane.
Mi informo sul rinvaso, compro bark nuovo e a fine settembre mi cimento nel mio primo rinvaso.

Prendo le due phal messe peggio e le privo del vecchio bark, lavo per benino le radici, taglio con forbici sterilizzate le radici morte o svuotate, faccio asciugare bene per quasi una giornata. Prendo la cannella e la cospargo sui tagli alle radici, essendo state tagliate molte parti la cannella è un po ovunque sull'apparato radicale. scrollo leggermente per togliere l'eccesso di cannella e poi metto bark nuovo e rinvaso. Presto attenzione a non rompere le radici rimaste mentre inserisco il bark e per non forzare troppo la pianta preferisco non forzare il barknel vasetto e lasciare la pianta un po libera anche se non molto stabile.
Non innaffio per una decina di giorni, vaporizzando solo le foglie perché l'aria è molto secca in questo periodo.
La prima volta che ho innaffiato a immersione queste due phal rinvasate hanno lasciato acqua marroncina e io l'ho attribuito al bark nuovo, e si sentiva ancora profumo di cannella.

Ad un mese dal rinvaso una delle due phal è completamente marcita, questo bark ho notato che ci mette molto ad asciugarsi; l'altra ha le radici completamente morte, marroni e svuotate.

La phal che è sopravvissuta l'ho ripulita completamente dalle radici morte e non ne è rimasta che una sola di quelle aeree posta vicino all'unico stelo presente. Ho tolto anche parte del tronco duro e secco dal quale partivano le vecchie radici e sono arrivata poco sotto all'attacco di foglie e stelo dove la pianta ricomincia ad avere una aspetto vitale.

Ora come gestisco questa pianta che vorrei resuscitare?

Mi potete aiutare a capire cosa ho sbagliato nel rinvaso?

grazie Barbara


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rinvaso Phal fallimento totale
MessaggioInviato: 17 nov 2023, 20:42 
Non connesso
veterano
veterano
Avatar utente

Iscritto il: 1 nov 2007, 20:19
Messaggi: 719
Località: Padova
Ciao, le procedura di rinvaso è corretta. A questo punto la domanda è che bark hai usato?
Perché se è quello che trovi nei garden non va per niente bene purtroppo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rinvaso Phal fallimento totale
MessaggioInviato: 21 nov 2023, 1:27 
Non connesso
visitatore
visitatore

Iscritto il: 29 ott 2017, 21:01
Messaggi: 31
Ho utilizzato un bark della Gebearth di pezzatura medio piccola ma secondo me è comunque troppo grande, e poi forse serviva un po’ di sfagno per dargli consistenza, perché solo bark l’orchidea mi sembrava poco stabile nel vaso.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it