HOME     

coltivare

vedere

leggere

acquistare



news

articoli

links

map

appuntamenti



forum

group

chat

contact

Orchidando.forum

Il forum delle Orchidee
Oggi è 29 feb 2020, 12:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 593 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 40  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 3 nov 2009, 22:50 
Non connesso
VIP
VIP
Avatar utente

Iscritto il: 4 ago 2008, 21:20
Messaggi: 3318
Località: Roma
Stefano, ma è veramente bello il colore, sai che pensavo che fosse scuro già leggendo prima che dicevi che lo stelo era rossiccio.
Anche se lo hai già postato fiorito , ripostalo anche quest'anno ok? :wink:

_________________
Impara a conoscere la forza del sorriso che non costa nulla e arricchisce chi lo riceve senza impoverire chi lo dona....
Maga magò


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 3 nov 2009, 23:30 
Non connesso
VIP
VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2008, 18:08
Messaggi: 2191
Località: Feltre (BL) (ai confini dell' impero)
lo farò Gianfri, sempre che mi fiorisca :wink: , è cresciuto davvero molto, sta debordando dal vaso...

ciao stef.

_________________
Se vuoi patire le pene dell' inferno, vai a Trento d' estate e Feltre d' inverno!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 5 nov 2009, 23:09 
Non connesso
VIP
VIP

Iscritto il: 21 ott 2005, 23:34
Messaggi: 10580
Località: Provincia di Bergamo - mt 550 slm - zona climatica 7b (USDA)
Ciao,

grazie per le foto Stefano, è un bellissimo colore.
Se è cresciuto, aspettati tanti steli e poi facce vedè, per favore.

:D

_________________
ciaociao
piera


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 6 nov 2009, 23:11 
Non connesso
frequentatore
frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 giu 2009, 9:40
Messaggi: 441
Località: pavia
claramas ha scritto:
ciao Piera,
quest'inverno vorrei tenere all'aperto uno dei miei cymbi, coperto da un tessuto non tessuto leggero. Lo terrei comunque vicino al muro della casa, su un balcone coperto che affaccia su un piccolo cortile ben riparato.
Cosa ne dici? Rischio?
Sono un po' preoccupata perchè molte foglie sono diventate giallo arancioni nelle ultime due settimane, ti posterò le foto.
Le foglie ingiallite sono solo quelle dei vecchi pseudobulbi, che sono quelli più interni, mentre quelle dei nuovi sono bellissime.
Devo dire che è da circa un mese che non lo bagno più....


Ecco la foto del cymbi, le foglie gialle sono una decina in tutto e appartengono a tre pseudobulbi che ormai non ne hanno piu nemmeno una verde

Immagine

@stefano, bellissimo fiore davvero! :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 7 nov 2009, 9:30 
Non connesso
VIP
VIP
Avatar utente

Iscritto il: 25 feb 2007, 14:56
Messaggi: 3503
Località: Lombardia
@ clarams: anche a me capita che in questo periodo i miei Cymbidium lascino seccare un po' di foglie degli pseudobulbi vecchi, mentre non succede mai nelle altre stagioni: credo che non sia grave.

Per quanto riguarda lasciarlo fuori, un po' di rischio lo corri se le temperature arrivano a zero o sottozero: io l'anno scorso li ho ritirato a 1-2 gradi (erano però completamente asciutti). Un paio li ho lasciati in serra fredda (o meglio dire gelida) con le piante grasse e sono sopravvissuti senza danni, ma credo che non sia l'ideale: in primavera hanno fatto fatica a partire" (è anche vero che non erano piante molto belle).
Credo che l'ideale sarebbe mantenerli a 5-10 gradi.

Ciao, facci sapere :wink: Nicoletta


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 7 nov 2009, 14:57 
Non connesso
frequentatore
frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 giu 2009, 9:40
Messaggi: 441
Località: pavia
ciao Nicoletta.
purtroppo se lo rincaso le temperature sono decisamente piu alte, a meno di non metterlo in un ingresso dove la porta viene aperta abbastanza spesso...
dal momento che alla base dei nuovi pseudobulbi ci sono dei getti che spero daranno dei fiori non vorrei traumatizzarli portandoli a una temperatura troppo alta, cioe circa 18 gradi di giorno e 15 di notte


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 7 nov 2009, 15:10 
Non connesso
VIP
VIP

Iscritto il: 21 ott 2005, 23:34
Messaggi: 10580
Località: Provincia di Bergamo - mt 550 slm - zona climatica 7b (USDA)
Ciao,

@ Claramas, scusami mi ero perso il tuo messaggio. :oops:

claramas ha scritto:
claramas ha scritto:
ciao Piera,
quest'inverno vorrei tenere all'aperto uno dei miei cymbi, coperto da un tessuto non tessuto leggero. Lo terrei comunque vicino al muro della casa, su un balcone coperto che affaccia su un piccolo cortile ben riparato.
Cosa ne dici? Rischio?
Sono un po' preoccupata perchè molte foglie sono diventate giallo arancioni nelle ultime due settimane, ti posterò le foto.
Le foglie ingiallite sono solo quelle dei vecchi pseudobulbi, che sono quelli più interni, mentre quelle dei nuovi sono bellissime.
Devo dire che è da circa un mese che non lo bagno più....


Ecco la foto del cymbi, le foglie gialle sono una decina in tutto e appartengono a tre pseudobulbi che ormai non ne hanno piu nemmeno una verde
...................................

Per quanto riguarda le foglie gialle, che dici di essere di tre pseudobulbi vecchi. Se questi ultimi stanno bene, al tatto sono ben consistenti e tutto il resto è a posto, va tutto bene! è il loro naturale modo di invecchiare.
Gli pseudo rimarranno ancora per un pò verdi e piano piano essicheranno del tutto, dopo aver passato i loro nutrienti alle nuove vegetazioni.
Le foglie gialle, per me le puoi pure tagliare.

Mi viene anche da aggiungere...
Tu riferisci che è oltre un mese che non bagni, sei sicura che non abbia bisogno di acqua, anche se in minima quantità?


Per quanto riguarda il TNT. Tu sai vero che protegge *solo* dall'aria, ma le temperature interne alla copertura, anche se fatta a più strati, saranno uguali identiche alle esterne?
Ora dovresti capire, quanto la tua pianta è riparata nel luogo dove hai deciso di metterlo. Sappi che senza problemi, resite anche a - 2/-3, purchè il substrato sia *completamente asciutto*.


Mi sembra di averti detto, se non fossi stata chiara o vuoi dire altro.. fai pure e scusami di nuovo....

:D

_________________
ciaociao
piera


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 7 nov 2009, 16:09 
Non connesso
frequentatore
frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 giu 2009, 9:40
Messaggi: 441
Località: pavia
Grazie Piera,
veramente anche io ho pensato che le foglie dei vecchi pseudobulbi si si fossero seccate per mancanza di acqua, pero avevo un po paura ad innaffiare perche la pianta e all aperto. Per adesso le temperature notturne su questo balconcino sono ancora buone, perche e molto riparato, circa 10 gradi, posso azzardarmi ad innaffiarlo o lo devo prima rincasare?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 7 nov 2009, 16:13 
Non connesso
VIP
VIP

Iscritto il: 21 ott 2005, 23:34
Messaggi: 10580
Località: Provincia di Bergamo - mt 550 slm - zona climatica 7b (USDA)
Ciao,

accipicchia Clara, bagna il tuo cymbi! a quelle temperature ci farei la firma. Naturalmente senza esagerare e dagli pure fertilizzante.
probabilmente se osservi gli pseudo capirai anche se sono un pò rugosi. Anche questo è indice che ha bisogno di acqua, ma sii accorta: hai i getti a fiore, se non ho capito male.

Tanto per farti un'idea sul da farsi.
Il mio è ancora fuori. La settimana scorsa ha preso tutta l'acqua battente di un intero giorno e le temperature minime da due notti sono a + 2 gradi :?
Tieni presente che il mio non ha ancora i getti per i fiori, poichè tutto tace fino a circa fine gennaio.

:D

_________________
ciaociao
piera


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 7 nov 2009, 16:17 
Non connesso
frequentatore
frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 giu 2009, 9:40
Messaggi: 441
Località: pavia
Provvedo subito! Grazie :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 7 nov 2009, 18:21 
Non connesso
visitatore
visitatore

Iscritto il: 25 ott 2009, 10:39
Messaggi: 64
Località: Nuoro
Oh che sollevata che mi sento ora! Mi stavo preoccupando perchè i miei 2 cimby sono fuori da maggio. Di notte credo che le temperature stiano arrivando a 6 gradi, di giorno anche a 17 a volte. E tanta umidità. Sono un paio di mesi che non le bagno tanto, giusto qualche spruzzata un pò più abbondante ogni 15 giorni circa. Non c'è ancora l'ombra di steli floreali ma è venuto fuori qualche getto fogliare. Le foglie sono belle verdi. I bulbi, qualcuno un pò rugoso ma già da quando li ho presi.
Che dite. Può essere tutto nella norma?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 7 nov 2009, 18:44 
Non connesso
VIP
VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2008, 18:08
Messaggi: 2191
Località: Feltre (BL) (ai confini dell' impero)
tutto nella norma, ma un pò d' acqua in più non gli faceva male!!! :D

ciao stef

_________________
Se vuoi patire le pene dell' inferno, vai a Trento d' estate e Feltre d' inverno!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 7 nov 2009, 18:48 
Non connesso
VIP
VIP

Iscritto il: 21 ott 2005, 23:34
Messaggi: 10580
Località: Provincia di Bergamo - mt 550 slm - zona climatica 7b (USDA)
Ciao,

non so se dalle tue parti d'inverno gela per qualche motivo, tipo venticelli o esposizione, ma se ciò non dovesse accadere, penso che tu li possa tenere fuori sempre. Riparandoli dall'acqua quando è tempo di steli.

Per quanto riguarda le innaffiature.
Vanno sospese quando è ora di vedere gli steli e di solito sono in concomitanza con temperature basse.
Nei restanti periodi, se siamo sicuri che il substrato NON trattenga troppa acqua lungo e sia ben areato, hanno bisogno di essere innaffiati *a fondo* con acqua e fertilizzante e NON spruzzati.

In pratica se si riescono a capire, fermo restando il substrato ben areato/aperto e il riposo invernale, si curano come se fossero piante normali, senza porsi troppo problemi: si adattano benissimo all'ambiente in cui stanno.

Se avessi altro, sai che basta fare un fischio....

:D

_________________
ciaociao
piera


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 8 nov 2009, 12:40 
Non connesso
visitatore
visitatore

Iscritto il: 25 ott 2009, 10:39
Messaggi: 64
Località: Nuoro
Ciao, si in inverno a volte nevica e gela, ma solo in pieno inverno. Siamo all incirca a 550 mt slm. Le piante sono sotto il tetto di un balcone, in una veranda aperta dove arriva il vento, ma non diretto, e non la pioggia. Però c'è tanto umido soprattutto questi giorni quindi ho pensato potesse far male acqua "non spruzzata".
I vasi non sono in dei portavasi e sono forati solo sotto. basterà per l'areazione si?!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 9 nov 2009, 16:23 
Non connesso
VIP
VIP

Iscritto il: 21 ott 2005, 23:34
Messaggi: 10580
Località: Provincia di Bergamo - mt 550 slm - zona climatica 7b (USDA)
Ciao,

è abbastanza difficile dire se i vasi hanno sufficiente areazione.
Per saperlo dovresti osservare in quanto tempo asciuga il substrato, tenendo conto di cosa è composto, la grandezza del vaso stesso con la mole della pianta.

:D

_________________
ciaociao
piera


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 593 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 40  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it