HOME     

coltivare

vedere

leggere

acquistare



news

articoli

links

map

appuntamenti



forum

group

chat

contact

Orchidando.forum

Il forum delle Orchidee
Oggi è 5 lug 2022, 0:17

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Cymbidium per San Valentino
MessaggioInviato: 15 feb 2015, 2:43 
Non connesso
visitatore
visitatore
Avatar utente

Iscritto il: 7 ott 2013, 17:12
Messaggi: 25
Località: 22066 Mariano Comense (CO)
Ciao,
dopo il tentativo fallito di salvare una Phal abbandonata ho deciso di regalare a mia moglie per San Valentino una Cymbidium.
Che ne dite, qualcuno ha qualche consiglio da darmi?

A presto Teo!
Immagine

_________________
Ciao Teo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cymbidium per San Valentino
MessaggioInviato: 15 feb 2015, 20:39 
Non connesso
visitatore
visitatore

Iscritto il: 23 gen 2015, 14:19
Messaggi: 35
ciao io sono abbastanza inesperto ma con i cymbi un pò mi trovo :wink: se vuoi un consiglio io i cymbi da serra fioriti li sistemo in casa in un luogo fresco (non supera mai i 20 gradi) e molto luminoso. per quanto riguarda l'acqua dipende...spesso sono gia umidi..io ad esempio non ne ho innaffiato uno per 2 mesi e mezzo...e ha fiorito divinamente in casa...dipende dalla temperatura!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cymbidium per San Valentino
MessaggioInviato: 15 feb 2015, 21:52 
Non connesso
visitatore
visitatore

Iscritto il: 22 feb 2012, 18:49
Messaggi: 33
Località: BRINDISI (PUGLIA)
dipende da dovi vivi qui al sud vive meglio all'aperto e si adatta a composti anche diversi dalla corteggia (terriccio torboso)
Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cymbidium per San Valentino
MessaggioInviato: 16 feb 2015, 14:33 
Non connesso
VIP
VIP

Iscritto il: 16 gen 2006, 11:34
Messaggi: 1043
Località: Valle d'Aosta
Ciao xtimteo, può essere coltivato all'aperto a patto di ritirarlo nel caso le temperature dovessero andare sotto lo zero.
Provvederei a collocarlo in un vaso più ampio con substrato idoneo (per esempio corteccia anche per pacciamature addizionata mescolata con un generico terriccio da giardino e un po' di perlite, quest'ultima se riesci a trovarla).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cymbidium per San Valentino
MessaggioInviato: 17 feb 2015, 15:13 
Non connesso
visitatore
visitatore
Avatar utente

Iscritto il: 7 ott 2013, 17:12
Messaggi: 25
Località: 22066 Mariano Comense (CO)
Grazie a tutti per i consigli :-D .
Ora provo a darvi qualche informazione in piu' e a farvi qualche altra domanda.
Io vivo a Mariano Comense in provincia di Como e qui l'Inverno di solito(quest'anno no) e' abbastanza rigido.
Posso tenere la Cymbi in casa la luce e' buona ho una porta finestra molto grande in sala ma ho paura per la temperatura anche se non andiamo mai oltre i 20° gradi puo' andare bene?
Io l'ho bagnata dopo l'acquisto perche' mi sembrava un po asciutta, ho usato il sistema dell'immersione e poi l'ho fatta drenare bene prima di rimetterla in un secondo vaso di terracotta con delle palline d'argilla che ne dite ?
Lo stelo che non ha ancora i fiori aperti ma solo i boccioli ha un colore piu' giallo rispetto a gli altri e' normale?
Dovrei cambiarle il vaso anche se e' in piena fioritura?
Vi ringrazio ancora per i consigli che saprete darmi, a presto.

_________________
Ciao Teo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cymbidium per San Valentino
MessaggioInviato: 17 feb 2015, 21:42 
Non connesso
VIP
VIP

Iscritto il: 16 gen 2006, 11:34
Messaggi: 1043
Località: Valle d'Aosta
Lo stelo che vedo nella foto e come tu scrivi è giallo. A me viene da pensare che con tutta probabilità non si svilupperà ulteriormente e i boccioli cadranno da lì a poco. La bella notizia è che comunque hai due steli favolosi e carichi di fiori. Il tempo dirà se la mia conclusione è erronea o meno.
La posizione che hai individuato penso possa andare bene, appena le temperature lo permettono la collocherai all'esterno, se ne hai possibilità.
Hai fatto bene a bagnare: con quel poco di substrato e mezzo pane di radici fuori dal vaso la pianta esaurisce abbastanza velocemente l'acqua che le somministri.
Il cambio del vaso è proprio per evitare quanto scritto sopra, la pianta non ne risente a condizione che non disturbi l'apparato radicale. Dalle foto è sempre difficile dare una valutazione: comunque se riesci a sfilare tutto il blocco di radici facilmente dal vecchio vaso puoi prendere tutto il pane radicale, collocarlo in un vaso più grosso ed aggiungere di sotto e ai lati il substrato che manca.
Anche la soluzione che hai trovato può essere un aiuto provvisorio, l'argilla espansa io la farei arrivare fino al colletto della pianta però, per tenere le radici un po' più umide.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cymbidium per San Valentino
MessaggioInviato: 17 feb 2015, 22:49 
Non connesso
visitatore
visitatore
Avatar utente

Iscritto il: 7 ott 2013, 17:12
Messaggi: 25
Località: 22066 Mariano Comense (CO)
Gregor devo dire che sei veggente infatti i boccioli hanno inziato a cadere.
Come mai e' successo? Ho sbagliato qualche cosa?
Provvedero' al piu' presto a sostituire il vaso.
Grazie a presto.

_________________
Ciao Teo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cymbidium per San Valentino
MessaggioInviato: 3 mar 2015, 11:09 
Non connesso
visitatore
visitatore
Avatar utente

Iscritto il: 7 ott 2013, 17:12
Messaggi: 25
Località: 22066 Mariano Comense (CO)
Ciao, sono passate due settimane da quando ho regalato a mia moglie questa bellissima Cymbidium e da circa una settimana l'ho rinvasata con del terriccio per orchidee che ho acquistato assieme al vaso.
Ora sto notando che dopo il rinsecchimento del terzo stelo che ho tagliato, i fiori dei restanti due stanno appassendo.
E' un ciclo normale di sfioritura o altro? Perche' il resto della pianta sembra ok.
Premetto che da quando l'ho rinvasata l'ho bagnata solo spruzzandola in superfice e sulle foglie/fiori perche' quando l'ho tolta dal vaso vecchio mi sembrava un po' troppo umida.
La luce e' buona anche se non diretta e la temperatura forse un po' alta 15/18 gradi.
Qualche suggerimento?
Immagine,
Immagine,Immagine,
questa foto per farvi capire la posizione rispetto alla luce.
Immagine

_________________
Ciao Teo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cymbidium per San Valentino
MessaggioInviato: 3 mar 2015, 11:35 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 5 mag 2014, 21:21
Messaggi: 173
Località: Brescia
Ciao,
potrebbe sfiorire per :
- il rinvaso (di solito non si rinvasa quando è in fiore)
- temperatura troppo alta
- la pianta era già fiorita da un mese e mezzo e pertanto ora sfiorisce.

Io ho avuto una sfioritura a tempi record per il troppo caldo in casa, mia mamma ne ha uno ora in fiore che è in casa ma non in una stanza calda (max 18°C) e sta aprendo i boccioli e sembra che non abbia problemi.
E' chiaro che con i nostri inverni al nord è difficile lasciarlo fuori con i fiori: dovresti dargli da bere (perché ha i fiori) ma rischi che il vaso geli la notte.

_________________
Niente orchidee per miss Blandish...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cymbidium per San Valentino
MessaggioInviato: 3 mar 2015, 11:43 
Non connesso
visitatore
visitatore
Avatar utente

Iscritto il: 7 ott 2013, 17:12
Messaggi: 25
Località: 22066 Mariano Comense (CO)
Ciao, ti ringrazio per i consigli.
Speriamo sia solo perche' e' finita la fioritura dato che la temperatura interna non supera i 18 e il rinvaso e' stato obbloigatorio le radici era molto compresse e sporgevano per ben 3/4 cm dal vaso.
Provero' a continuare a bagnarla solo spruzzandola perche' ho paura di bagnarla troppo.

_________________
Ciao Teo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cymbidium per San Valentino
MessaggioInviato: 4 mar 2015, 7:24 
Non connesso
frequentatore
frequentatore

Iscritto il: 5 mag 2014, 21:21
Messaggi: 173
Località: Brescia
Bagna per immersione solo quando il vaso è molto leggero. Coi cymbidium è abbastanza comodo soppesare perché senti la parte pesante delle foglie che si sbilancia rispetto al vaso asciutto. Per spruzzare la superficie dipende anche dell'umidità che hai nella stanza. Se bagni troppo una delle conseguenze sono le punte delle foglie che si anneriscono.

Sembrerò "dispettoso" ma quando hai preso la pianta non avevi visto il panetto di terra che usciva dal vaso?
E ancora, se era così fiorito voleva dire che tutto sommato stava bene anche se sporgeva ecc.

Non vorrei essere stato antipatico. Molto probabilmente sarei stato indeciso anche io sul da farsi e a te comunque il rinvaso sembra riuscito molto bene.

_________________
Niente orchidee per miss Blandish...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cymbidium per San Valentino
MessaggioInviato: 4 mar 2015, 12:38 
Non connesso
visitatore
visitatore
Avatar utente

Iscritto il: 7 ott 2013, 17:12
Messaggi: 25
Località: 22066 Mariano Comense (CO)
Seriamo bene il tempo ci dira'! :wink: :)

_________________
Ciao Teo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cymbidium per San Valentino
MessaggioInviato: 4 mar 2015, 14:08 
Non connesso
visitatore
visitatore

Iscritto il: 23 gen 2015, 14:19
Messaggi: 35
in realtà molti cymbi acquistati hanno il panetto esposto, non così tanto, ma cmqe esposto. io di solito appoggio muschio bagnato sulle radici esposte e non tocco la pianta finchè è in fiore. poi si penserà al rinvaso. però ad esempio calcola che praticamente non annaffio le piante finche sono in fiore perche quando arrivano dai vivai sono veramente sempre molto umide..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cymbidium per San Valentino
MessaggioInviato: 6 mar 2015, 2:04 
Non connesso
visitatore
visitatore
Avatar utente

Iscritto il: 7 ott 2013, 17:12
Messaggi: 25
Località: 22066 Mariano Comense (CO)
Grazie Dado
speravo di far bene a rinvasarla visto lo stato delle radici ma in effetti forse non era la soluzione migliore dato che sta sfiorendo molto rapidamente.
Spero di non aver creato un danno permanente alla pianta ma solo alla fioritura che dovrebbe comunque ripresentarsi una volta che la stessa si sara' acclimatata e riadattata al nuovo vaso. :?

_________________
Ciao Teo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cymbidium per San Valentino
MessaggioInviato: 10 mar 2015, 12:14 
Non connesso
visitatore
visitatore

Iscritto il: 23 gen 2015, 14:19
Messaggi: 35
guarda per esperienza i cymbidium sono molto piu robusti di quanto si pensi...io quando li curavo giornalmente con amore e dedizione...li uccidevo. quando li dimentico totalmente...diventano stupendi... :?: :?:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it