HOME     

coltivare

vedere

leggere

acquistare



news

articoli

links

map

appuntamenti



forum

group

chat

contact

Orchidando.forum

Il forum delle Orchidee
Oggi è 22 apr 2019, 2:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 30 gen 2019, 11:09 
Non connesso
iscritto
iscritto

Iscritto il: 10 gen 2019, 11:46
Messaggi: 11
Vi chiedo scusa per la lunghezza del post.
Veniamo a noi, anzi alla orchidee. Mi sono innamorata di queste piante e vorrei prenderne ancora e trattarle al meglio, ma mi servono consigli.
Per ora ho 6 orchiedee: 5 phalaenopsis e 1 dendrobium prese tutte tra il 2017 e fine 2018.

Parliamo delle phalaenopsis prima.
Sono tutte prese da ikea e stanno dentro il vasettino che ti danno trasparente con la corteccia e bucato sotto. Così come le ho acquistate, le ho messe all'interno di vasi rigidi trasparenti con il fondo rialzato.
Stanno tutte rifacendo i nuovi gambi con i fiori (chi più chi meno) tranne 2 che le ho prese recentemente e stanno ancora fiorendo. Una di queste sta alla terza fuoriuscita di un gambo solo però…
Stanno all'interno di casa. 4 sono sistemate su un davanzale che dà su una finestra tipo centina con vetro opaco, altre 2 sono su un davanzale di una finestra di un bagno. Temperatura di casa 19° fino alle 17 circa poi accendo i termosifoni e arriva a 20°-21°.
Ora le domande:
1) ho appreso che il rinvaso deve essere fatto una volta che finisce di fiorire e che i fiori sono caduti. Ma quanti rinvasi bisogna fare? Bisogna farli ogni volta che sfiorisce? quando vediamo che le radici escono? o che la pianta è sofferente? Insomma come mi regolo?
2)Nel momento del rinvaso, si cambia solo la corteccia/terriccio o si deve cambiare anche il vaso (il primo di plastica con i buchi sotto ) prendendo uno più grande? o si lascia sempre nello stesso?
3) una di queste è mini, ha un vasettino piccolissimo e sembra che di corteccia ce ne sia poca per via del vaso, ma sta alla seconda fioritura! se dovessi rinvasarla mi conviene prendere un vaso grande come per le altre?
4) non le cambio mai di posto sia d'inverno che d'estate. Sbaglio? Se devono essere cambiate di posto, mi spieghi come e dove?
Oltre al Bark devo prendere anche del terriccio per mescolarlo alla corteccia? o va bene solo la corteccia?

Per quanto riguarda invece la dendrobium.
1) me l’hanno data in un vasetto sempre bucato sotto, ma bianco non trasparente…lo devo cambiare?
2) So che questa ha bisogno di più acqua rispetto le altre: mentre alle altre do acqua ogni 12, 14 gg (sempre immergendole, d'estate ogni 10gg) questa dendrobium l'annaffio ogni settimana, sempre immergendola …o devo dargliela in modo differente?
3) le canne che sono già fiorite, so che non fioriscono più di solito, si devono tagliare o le lascio?
4) come invece si rinvasa la dendrobium e soprattutto quando?

Vi ringrazio molto della pazienza, ma vorrei proprio trattarle nel modo più corretto possibile.
Grazie mille in anticipo.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 31 gen 2019, 23:13 
Non connesso
frequentatore
frequentatore
Avatar utente

Iscritto il: 1 nov 2007, 20:19
Messaggi: 380
Località: Padova
Ciao,

Provo a rispondere alle tue domande:
Phalaenopsis:

1) no, non è affatto vero che devi rinvasare dopo ogni fioritura. Il rinvaso va fatto nel momento che il substrato si deteriora, ovvero si asciuga molto lentamente e cominciano a marcire radici. Indicativamente ti direi ogni 2 o 3 anni
2) Dipende dalle dimensioni della pianta; se il vaso è diventato troppo piccolo si rinvasa in un vaso leggermente più grande, se no si può tenere lo stesso
3) Vale lo stesso discorso per le phal normali; se il vaso è troppo piccolo ne prendi uno appena più grande
4) se si trovano bene in un posto, perché cambiarlo.
Le phal vanno in solo bark, niente terriccio, soffoca le radici

Dendrobium

Intanto, suppongo sia un Dendrobium nobile, nel caso prova a mettere una foto

1) va bene anche il vaso non trasparente
2) la pianta va innaffiata quando ne ha bisogno, ovvero quando il substrato si è asciugato. D'inverno tra l'altro andrebbe messa in una stanza più fresca e le innaffiatture andrebbero drasticamente ridotte
3) le canne vecchie NON vanno assolutamente tagliate, servono da riserva per la pianta
4) vale lo stesso discorso delle phal


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 1 feb 2019, 7:37 
Non connesso
veterano
veterano

Iscritto il: 11 ago 2015, 18:15
Messaggi: 594
Località: Firenze
ciao

concordo con quanto detto da tein80

ecco le mie esperienze in merito, vi troverai spunti di riflessione e risposte:

per le phal
viewtopic.php?f=2&t=13733
viewtopic.php?f=2&t=13735

per il Dendrobium Nobile
viewtopic.php?f=2&t=13772

saluti


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 1 feb 2019, 14:27 
Non connesso
iscritto
iscritto

Iscritto il: 10 gen 2019, 11:46
Messaggi: 11
grazie mille!!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it